Post

Visualizzazione dei post da 2007

Lettera dal Coordinatore

GIOVANI ED ASSOCIAZIONISMO
-Cosa succederà?-
Oggi siamo circondati da tecnologie diverse che portano i giovani a dedicare molto più tempo alle varie attività da svolgere: lavoro, studio, ecc., e a lasciare da parte tutto ciò che ora non è più prioritario, e che una volta non solo era importante, ma ha dato un nome alla nostra civiltá: CIVILTA’ UMANA. Il fattore umano é il filo conduttore che unisce e che crea ciò che chiamiamo SOCIETA; è un dato di fatto che l’essere umano si chiuda sempre di più nel vortice infinto della vita moderna dove si dedicano non 8 ore, bensì 14 e anche 16 ore al lavoro e a una miriade di attività quotidiane. Rimangono così più o meno 8 ore di tempo personale, familiare e di riposo, non restando quindi tempo sufficiente per considerare aggruppamenti o societá. Se il nucleo della società è la familia, che oggi giorno viene a fatica costituita, come potrà la società sopravvivere? Come potranno gli uomini raggrupparsi e creare associazioni? Se diamo uno sguardo a…

II° Incontro Giovani Veneti all’Estero (2007)

Immagine
Porte e finestre
Durante il soggiorno di questo II° Incontro Giovani Veneti All’Estero in unione al Coordinamento Regionale Giovani Veneti, mi sono imbattuto con la frase “quando Dio chiude una porte; apre sempre una finestra”; ma, questa frase cosi semplice porta in sé il germoglio di una grande realtà.

Cercando questa realtà, mi sono trovato a camminare per le vie delle varie città, come parte del programma organizzato dalla Regione. Tante volte in passato avevo percorso quelle stesse strade, ma questa volta era diverso perché ad un certo punto mi sono reso conto che stavo osservando e analizzando le diverse porte e finestre delle case, dei negozi, degli edifici, ecc. Da questo breve e pedonale studio sono arrivato alla conclusione che le persone hanno qualcosa in comune con le porte e le finestre degli edifici. Potrei dire che le porte rappresentano il limite da dove le idee avanzano verso la realtà, così come le persone passano attraverso di loro; le finestre invece rappresentano …