Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2012

Nuovo articolo di CAVES nel mensile in dialetto: "Quatro Ciàcoe"

Immagine
Questo articolo è stato pubblicato in Quatro Ciàcoe (n.1 Gennaio 2012): "mensile in dialeto de cultura e tradission vènete".

I NOSTRI EMIGRATI

L'assessore regionale Daniele Stival con i Veneti al'estero.

Seguite in allegato l'articolo intero:

DRAGON BOAT VENEZIANO IN AUSTRALIA

Immagine
Comunicato stampa del 27 gennaio 2012
a cura della Segreteria Venice Canoe & Dragon Boat
cell. 335.8177188


Equipaggio Università Veneziane in partenza per le regate del Capodanno Cinese di dragon boat a Sydney.

Ancora poche ore e l’equipaggio composto dagli studenti veneziani sarà in volo per l’Australia dove li attende una settimana di incontri e regate. Come nel 2010, il gruppo sarà guidato dal Presidente del Comitato Regionale Veneto della FederCanoaAndrea Bedin. L’armo è stato quasi completamente ricostituito in virtù del termine degli studi di alcuni ragazzi e grazie all’inserimento di alcuni rinforzi. Tra questi molti cafoscarini – Roberto Olivotto, Paolo e Carlo Ganzerla, Mario Maraldo e Martina Santi – tutti studenti ed atleti legati anche all’Associazione Venice Canoe & Dragon Boat che si è fatta promotrice dell’iniziativa. L’assenza di studenti provenienti dallo IUAV ha fatto ripiegare sulle Università di Milano che hanno messo a disposizione tre atleti di indubbio val…

BELLUNESI NEL MONDO: GEMELLAGGIO VALBOITE – AUSTRALIA

Immagine
24.01.12: Da due anni il “Polo Scolastico Valboite”, diretto dal prof. Renzo Zagallo,  attua un interscambio di studenti con il “John Paul College” di Frankston (Melbourne – Australia), iniziativa che si realizza anche con la collaborazione dell’Associazione Bellunesi nel Mondo , la “Famiglia Bellunese” di Melbourne e la Federazione delle Associazioni Venete del Victoria, presieduta dal bellunese Valerio Faoro. Così anche quest’anno, 15 studenti della Scuola cortinese trascorreranno dal prossimo 2 marzo 15 giorni in Australia, ospiti delle famiglie dei loro coetanei, come avvenne due anni fa, mentre, nel 2013, ospiti di Cortina saranno gli studenti australiani. Nell’ambito di questo programma,  lo scorso 21 gennaio, nell’Istituto di Cortina d’Ampezzo,  l’Associazione Bellunesi nel Mondo , con il presidente Gioachino Bratti, la vicepresidente Patrizia Burigo, il direttore Marco Crepaz e il consigliere Arrigo Galli hanno intrattenuto gli studenti sul tema dell’emigrazione e dell’Associa…

IL COMITATO GIOVANI VENETI ALL’ESTERO SUI CONTRIBUTI REGIONALI

Melbourne, 06.01.12

Successivamente a quanto apparso su Il Gazzettino relativamente ai fondi Regionali stanziati per l'associazionismo a favore delle comunità venete all'estero, anche il Comitato Giovani Veneti all'Estero desidera esprimere la propria vicinanza e partecipazione nei confronti dell'Assessore ai Flussi Migratori Daniele Stival il quale ha giustamente difeso, per quanto possibile e nel contesto dell'attuale periodo economico, l'operato della Regione Veneto nei confronti degli oltre quattro milioni di veneti all'estero.
Il Comitato stesso, espressione della volontà dei giovani di origine veneta di diffondere e di sostenere la promozione del "sistema veneto" presso le rispettive comunità locali, è una realta' tangibile e concreta operante anche grazie agli sforzi economici che la Regione ha saputo nel tempo impiegare.

Il Comitato Giovani Veneti all'Estero e tutte le proprie associazioni collegate, di concerto con diverse altre r…

C.A.V.A. Argentina sui finanziamenti Regionali a favore delle comunita' venete nel mondo

Alla c.a.
Roberto Papetti
Direttore Il Gazzettino

Caro Direttore,

Come Lei sa, il suo giornale, grazie ad Internet viene letto in tutto il mondo, soprattutto da tanti veneti che vogliono mantenersi informati da quanto succede nel Veneto.
E così che anche  noi veneti residenti all´estero, abbiamo letto il 4 gennaio u.s. l´articolo a firma di Alda Valdan, sulla Delibera di fine d´anno della Giunta Regionale nella quale veniva definito come ‘regalo’ alcuni contributi destinati ai veneti nel mondo.

Sicuramente Lei sa cosa è stata l´emigrazione per la nostra Regione, che ancor’oggi ci sono nel mondo più di 260.000 cittadini italiani di origine veneta ai quali va aggiunto quasi 4.000.000 di solo oriundi.  Si tratta di una comunità organizzata in associazioni sia nel Veneto sia nelle tante nazioni di residenza che lavorano nel più autentico volontariato, per conservare il patrimonio culturale dei nostri emigrati e per sviluppare il rapporto con il Veneto. Un rapporto non solo culturale, ma a…

FONDI AI VENETI ALL’ESTERO: L’ABM CON L’ASSESSORE STIVAL

Giovedì 05 Gennaio 2012 13:25

BELLUNO\ aise\ - I fondi ai veneti nel mondo continuano a far discutere. Ad aprire la polemica alcuni consiglieri regionali e articoli di stampa che hanno aspramente criticato la delibera di fine anno con cui sono stati assegnate, tra le altre, anche le risorse ai corregionali all’estero.

Oggi, l’Associazione Bellunesi nel Mondo esprime vicinanza e "condivisione" a quanto espresso ieri dall’assessore regionale Daniele Stival, ribadendo l’importanza di sostenere e mantenere un legame con i veneti nel mondo.

L’Abm, in particolare, ricorda che "il contributo che la Regione da sempre concede alle Associazioni per la spedizione della stampa all’estero, anche se modesto rispetto alle spese sostenute e alle effettive necessità, è un legittimo e doveroso riconoscimento: alla funzione che svolge tale stampa, importante strumento di legame con i nostri conterranei sparsi in ogni angolo del mondo, volto a mantenerne l’identità e a farli sentire ancora …

AI VENETI NEL MONDO TAGLIATO IL 50% RISPETTO AL 2010: L’ASSESSORE STIVAL REPLICA A "IL GAZZETTINO"

Mercoledì 04 Gennaio 2012 18:58

VENEZIA\ aise\ - "Rispetto le idee di tutti, ma fatico a comprendere l’acredine e la poca informazione sulla realtà delle cose con la quale si è polemizzato in merito agli stanziamenti regionali per il settore dell’emigrazione veneta nel 2011". È quanto sottolinea, dati alla mano, l’assessore regionale ai flussi migratori Daniele Stival che replica così all’articolo pubblicato oggi su "Il gazzettino".

Il giornale, in particolare, pone sotto accusa la delibera di fine anno approvata dalla Regione: "altro che austerità – si legge nell’articolo – la delibera fa "regali" a tutti. A questa distribuzione di San Silvestro non si è sottratto l’assessore Daniele Stival, che è riuscito a trovare fondi anche per i francobolli con cui spedire le riviste delle associazioni nei veneti del mondo, per non dire delle processioni religiose (mille euro alla sagra della Madonna Fredda a Solagna, Vicenza) e, non ultime, le 200 copie del Diz…

I due consiglieri del Pdl attaccano Stival: «Una vergogna spendere così i soldi pubblici»

Autore: Alda Vanzan da Il Gazzettino del 4/01/2012
VENEZIA – «Da vergognarsi di essere consiglieri regionali», tuona Moreno Teso. ««Non è più il tempo per queste cose», rincara Nereo Laroni. L’uno e l’altro, entrambi consiglieri regionali del Pdl, ce l’hanno con il “loro” Daniele Stival, l’assessore leghista che nella seduta di giunta di fine anno ha erogato contributi per oltre 500mila euro. A irritare Teso e Laroni sono le scelte dell’assessore. Come quella di pagare i francobolli ai veneti nel mondo, 29mila euro stanziati per la spedizione all’estero delle riviste delle associazioni provinciali. Ad esempio: l’Associazione Trevisani nel Mondo nel 2010 ha spedito all’estero 47.750 copie della propria rivista per una spesa di oltre 40mila euro; ora avrà 11.326 euro dalla Regione. E poi i contributi per la valorizzazione dell’identità veneta: cosa c’entrano le associazioni ornitologiche con l’identità veneta? Eppure Stival ha dato fondi alle associazioni di San Biagio di Callalta, Mestr…