Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2019

I giovani del Meeting si presentano: Cecilia

Immagine
CECILIA - ARGENTINA
Sono Cecilia Alaniz Zanon, ho 26 anni, abito a Río Cuarto, nella provincia di Córdoba, Argentina. Sono commercialista, lavoro nella segretaria economica dell'Università Nazionale di Río Cuarto e studio l'italiano alla Dante Alighieri.
Ho conosciuto l'Associazione Veneta nel 2012 attraverso un corso di imprenditori organizzato e finanziato per la Regione del Veneto. Da quel momento sono stata coinvolta nella partecipazione attiva agli diversi eventi. Dall'anno scorso faccio parte del Comitato di Associazione Venete dell'Argentina e ho rappresentato al CAVA nel meeting dei giovani veneti del mondo a Padova 2018. In quell'oportunità c'è stata la mia prima volta in Italia, in cui ho potuto visitare Montegaldella, un paesino vicino a Vicenza dove è nato il mio bisnonno Umberto Zanon.

I giovani del Meeting si presentano: Thais Helena

Immagine
THAIS HELENA - BRASILE
Io sono Thais Helena Spilere, ho 28 anni. Sono discendente di origine veneta, per parte di papà: Spilere - Vicenza e Gava - Treviso. Per parte di mamma Zanellato - Rovigo e Ghislandi  - Bergamo. Sono nata a Nova Venezia, l'ultima colonia a ricevere la immigrazione Italiana a sud di Santa Caterina. Per questo è una città con 90% di discendenti italiano. Qua c'è una gondola regalata dal governo di Venezia, il carnevale come succede a Venezia, l'architettura conservata dei nostri immigranti ed è la capitale nazionale della gastronomia tipica italiana. Sono cresciuta con le tradizioni dei nostri immigranti. Nel 2010 sono stata per la prima volta in Italia. Questa è la mia seconda volta al meeting dei Giovani veneti in rappresentanza del COMVESC - comitato veneto di Santa Caterina.

I giovani del Meeting si presentano: Fabio

Immagine
FABIO - BRASILE
Sono Fabio Pizzighello, nato in Italia e residente a San Paolo in Brasile da 7 anni. Sono Professore di Matematica e Fisica in una scuola italiana paritaria di nome Eugenio Montale che offre agli alunni un curriculum legato alla storia e alla cultura Italiane e alla possibilità di ottenere un diploma di fine liceo valido sia in Brasile che in Italia. Sono Presidente dell’Associazione Polesani di San Paolo e Consigliere del CONSCRE (Consiglio Statale Parlamentare delle Comunità di Radici e Cultura Straniera), e da anni lavoro per mantenere forti i legami fra gli oriundi e la loro terra d’origine, promuovendo eventi, incontri e favorendo la coscienza dell’immigrazione come fenomeno naturale e indispensabile per la nostra sopravvivenza.

I giovani del Meeting si presentano: Paolo

Immagine
PAOLO - SVIZZERA
Sono Paolo Martinazzo, architetto di Montebelluna - Treviso e da quasi un decennio vivo a Zurigo.
Grazie a contatti in comune ho avuto il piacere di conoscere il sistema associativo che l immigrazione veneta dal dopoguerra ad oggi ha sapientemente costruito. Sono orgoglioso di far parte della CAVES , organismo primo in Europa a riunire le  associazioni venete attive in Svizzera.
Noi veneti ci contraddistinguiamo per laboriosità e capacità di aiutare il prossimo, sia a casa nostra che all'estero e per questo ci impegniamo a continuare questa tradizione al fine di migliorare ove possibile la percezione della nostra Regione in tutto il mondo.

I giovani del Meeting si presentano: Alessandro

Immagine
ALESSANDRO - VENETO
Sono Alessandro Baù Finco. Abito ad Asiago (Vicenza) e faccio parte da ormai 10 anni dell'Associazione Vicentini nel Mondo. Sono il coordinatore del Gruppo Giovani e sono orgoglioso di dire che, sebbene l'interesse e il coinvolgimento generale dei giovani sul tema delle emigrazioni sia difficoltoso per quasi tutte le Associazioni, il nostro gruppo conta più di dieci persone attive. Faccio parte del Consiglio Direttivo dell'Associazione.

I giovani del Meeting si presentano: Leonardo

Immagine
LEONARDO - BRASILE
Mi chiamo Leonardo de Oliveira Conedera, sono nato a Porto Alegre (Brasile). Sono discendente di bellunesi provenienti da Tabon Agordino (BL). Sono unostorico ed il mio argomento di ricerca è l’immigrazione italiana in Sudamerica (principalmente quella successa in Brasile). Da due anni sono anche direttore culturale della Associazione bellunese nel Mondo di Porto Alegre! Ho 32 anni, e negli ultimi anni vengo spesso in Italia perché mi sento sempre ben accolto dai miei amici e dai colleghi di lavoro!

I giovani del Meeting si presentano: Elin

Immagine
ELIN - ARGENTINA
Sono Elin Rodriguez Libralato, da Paraná, nipote di veneti emigrati in Argentina.
Mio nonno è nato a Massanzago, Padova.
Sono una comunicatrice sociale e raccontatrice di storia. Sto lavorando nell'Università Nazionale di Entre Ríos. Ho vinto nel 2015 il Premio Internazionale Pro Arte con il progetto "Radici di vita". Sono appassionata e continuo a lavorare su questo argomento: il legato al riconoscimento delle nostre origine, cioè alla scoperta delle nostre radici, Venete in queste caso, per sapere dove siamo e arricchire la nostra esistenza.

I giovani del Meeting si presentano: Giulia

Immagine
GIULIA - VENETO
Sono Giulia, nata a Belluno da genitori bellunesi. Sto lavorando nell'associazione Bellunesi nel mondo all'interno del progetto del servizio civile. Ho studiato lingue a Venezia e sono appassionata del fenomeno delle migrazioni sia del passato che del presente. Mi interessa soprattutto la parte soggettiva delle migrazioni, ovvero i sentimenti, le paure, le speranze dei migranti. Ho studiato un semestre a Santa Fe in Argentina e la mia tesi di laurea tratta l'e/immigrazione italiana in Argentina dal punto di vista letterario. Per me studiare le migrazioni significa considerare il migrante come essere umano e non giudicarlo in base alla sua nazionalità. Conoscere le migrazioni e la storia permette di combattere i pregiudizi per non avere paura di ciò che consideriamo "diverso".

I giovani del Meeting si presentano: Ivana

Immagine
 IVANA - ARGENTINA

Sono Ivana, da Santa Fe, Argetina. Sono architetto e lavoro alla ditta di produzione d’energia elettrica della mia città. I miei nonni sono nati a Cittadella, a Campo Santa Maria. Sin da piccola partecipo al Centro Veneto della mia città. Porto orgogliosa le radici Venete e come ho detto la prima volta che ho avuto l’opportunità di partecipare... dobbiamo fare rete per far notare che le nostre radici sparse per il mondo hanno fatto storia e continuano a farla!

Video intervista: Ivana Daniela, architetto argentino con salde radici venete

Meeting dei Giovani Veneti e Oriundi Veneti nel Mondo 2019

Immagine
Oramai manca poco più di un mese: dal 25 al 27 luglio 2019 i giovani rappresentanti delle asssociazioni di emigrazione venete in Veneto e i giovani rappresentanti delle federazioni di veneti all'estero si incontrerro a Belluno per il Meeting dei Giovani Veneti e Oriundi Veneti nel Mondo 2019.

Il Meeting si svolgerà in concomitanza con i lavori della Consulta dei Veneti nel Mondo per permettere lo scambio di opinioni e idee.

Il 28 luglio tutti invitati alla Giornata dei Veneti in Cansiglio. Seguiranno a breve aggiornamenti ;)


Per approfondimento Vi indichiamo di seguito il link al documento conclusivo del Meeting 2018 tenutosi a Padova: https://www.regione.veneto.it/c/document_library/get_file?uuid=07953843-c6d1-4e30-adde-de8cb0d73f03&groupId=61735