Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2013

55° CORSO SULL'ARCHITETTURA PALLADIANA

Immagine
PALLADIO WORKSHOP Vicenza 2 – 7  settembre 2013 Le conferenze affrontano temi generali dell'opera di Palladio, contestualizzandola nel suo tempo. Le visite sono organizzate come veri e propri seminari all'interno degli edifici, con il supporto di dossier che illustrano i disegni palladiani di progetto, piante e sezione degli edifici, modelli di riferimento. Durante i PalladioLab i partecipanti sono chiamati a sperimentare di persona le diverse modalità di indagine. I docenti sono tutti specialisti dell'opera palladiana. Il corso è aperto a storici dell'architettura, architetti, ingegneri, storici dell'arte interessati a conoscere le opere di Palladio e la loro realtà materiale. Le conferenze La vita di Palladio; Palladio e Vicenza; Palladio e la terraferma: ville, ponti, strade; Palladio e Venezia; La decorazione nelle ville di Palladio; Palladio costruttore; Economia e società nella Vicenza palladiana; Palazzo Porto in piazza Castello; Gli edifici di culto in villa …

EMIGRAZIONE: STIVAL, "NUOVA LEGGE EVENTO ATTESO DAI VENETI NEL MONDO. RAPPORTI PIU' MODERNI E INTENSI ANCHE IN ECONOMIA"

Comunicato stampa N° 893 del 29/05/2013
(AVN) Venezia, 29 maggio 2013


"L'approvazione in Consiglio regionale della nuova legge per i Veneti nel Mondo è un vero e proprio evento, molto atteso dai nostri emigrati e dai loro discendenti, perché accoglie le istanze da loro avanzate nel corso dei numerosi contatti avuti e rende più moderno ed efficace il rapporto della Regione Veneto con lo straordinario e vitale mondo dell'emigrazione".

Con queste parole l'assessore ai flussi migratori Daniele Stival accoglie l'approvazione da parte dell'assemblea veneta della legge che riforma la precedente normativa in materia di rapporti con l'emigrazione veneta all'estero.

"Con le modifiche apportate dal nuovo testo normativo- dice Stival- si è voluto riconoscere innanzitutto l'importante ruolo svolto dai nostri emigrati e dagli oriundi, in linea anche con  quanto affermato dal nuovo Statuto regionale. I veneti nel mondo, infatti non solo svolgono un'i…

VENETI NEL MONDO, CONSIGLIO APPROVA LA NUOVA NORMATIVA

28 maggio 2013 - Con 31 voti a favore, 16 astenuti e 2 contrari, il Consiglio regionale ha approvato le modifiche della legge regionale 2/2003 "Nuove norme a favore dei veneti nel mondo e agevolazioni per il loro rientro". Il provvedimento si è reso necessario per le mutate condizioni economiche mondiali e per la mutata natura dell'emigrazione veneta, oggi caratterizzata da professionalità venete dirette verso i maggiori paesi industrializzati del mondo. La legge del 2003, infatti, era stata pensata per sostenere in modo particolare i corregionali e i loro discendenti residenti in Argentina, in un particolare momento di gravi difficoltà socio-economiche presenti fin dal 2001 nel paese sudamericano. Altro motivo che ha spinto verso una modifica del quadro normativo, quello che vi è un numero sempre maggiore di oriundi veneti, ormai anche di quinta generazione residenti all'estero, che sentono particolarmente vivo il legame con il Veneto e che chiedono non solo vicinan…

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE VENETO N.43 DEL 21 MAGGIO 2013

Immagine
Materia: Emigrazione ed immigrazione -- DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 615 del 03/05/2013 (BUR N. 43 del 21/05/2013)
Approvazione del Programma di interventi a favore dei veneti nel mondo e delle agevolazioni per il loro rientro - anno 2013. Articolo 14 "Piano triennale e programma annuale degli interventi" della L.R. 9 gennaio 2003, n. 2, "Nuove norme a favore dei veneti nel mondo e agevolazioni per il loro ri...

Periodico dell'UNIONCAMERE DEL VENETO, Maggio 2013

Immagine
[PDF]Periodico dell'Unioncamere del Veneto UNIONCAMERE DEL VENETO
Via delle Industrie, 19/d
30175 VENEZIA
tel. 041/0999311 fax 041/0999303
unione@ven.camcom.it
www.unioncamereveneto.it

INIZIATIVA DEL COORDINAMENTO GIOVANI VENETI NEL MONDO

Immagine
Il Veneto nel Mondo: Reti, Lavoro, Impresa
Sabato 20 aprile il Coordinamento dei Giovani Veneti nel Mondo ha tenuto un approfondito incontro su due scottanti temi: il mercato del lavoro e la competitività veneta nel mondo. I dati sono allarmanti: "i giovani veneti preferiscono cercare fortuna altrove, testimonianza delle politiche sbagliate dagli anni '80 in poi" evidenzia l'assessore D'Anna. In particolare la dichiarazione di disponibilità è aumentata sensibilmente, dal 2007 al 2012 nella sola Provincia di Venezia, con un incremento di circa 10000 richieste di lavoro; è necessaria dunque una cooperazione tra aziende, enti e regioni - aggiunge l'assessore alle politiche del lavoro - con un occhio di riguardo nei confronti del turismo, in un contesto di creazione della città metropolitana reale che comprende Padova e Treviso. "Dobbiamo attrarre giovani e stranieri" gli fa eco il dirigente regionale per l'industria e l'artigianato, Michele Pello…