I giovani del Meeting si presentano: Anna

ANNA - VENETO
Sono Anna Turcato (25 anni), rappresentante giovani per l'Associazione Veneti nel Mondo con sede a Camisano Vicentino (Vicenza) per la quale mi occupo da circa tre anni della gestione di progetti ed eventi. Ma andiamo con ordine. Sede dell'Associazione Veneti nel Mondo, lunedì 28 novembre 2016, ore 8.30. Un luogo, un giorno e un’ora come tanti altri. O forse no. Il giorno dell’inizio di un viaggio tutto nuovo, e di nuove esperienze. E poi non è importante il luogo, sono le persone che fanno la differenza. Un’esperienza inaspettata ma straordinaria. Un’opportunità unica appena terminata la triennale (in Scienze della Comunicazione e Cultura). Ed è così che ho scoperto questo mondo. Una realtà fatta di collaborazioni con le comunità venete all’estero, iniziative di carattere formativo e di cooperazione imprenditoriale, eventi e progetti di vario tipo, promozione e diffusione della lingua e della cultura veneta attraverso la conoscenza del territorio, dell’ambiente naturale e storico, dell’arte, delle tradizioni nonché della realtà sociale ed economica veneta. E poi manteniamo vivi i contatti, le radici, dei Veneti e oriundi Veneti che risiedono all'estero, di quelli che intendono rimpatriare e soprattutto dei tanti giovani che creano oggi quel fenomeno definito "fuga dei cervelli". La Veneti nel Mondo è un’associazione operante a favore dei veneti nel mondo con 21 anni di attività. Riconosciuta dalla Regione del Veneto e, con Decreto della Giunta Regionale, iscritta dal 3 ottobre 2003 all’albo delle Associazioni di Emigrati con sede in Veneto. Mi sono appassionata sin da subito ai progetti, alle attività e alle finalità dell’associazione. Sono stata “attratta” da un mondo lontano ma in realtà così vicino, un mondo creato da persone con degli ideali di unione e condivisione. Una realtà che si basa sulle proprie radici e sul sentirsi parte di qualcosa di più grande. È con questo spirito che partecipo al Meeting dei Giovani Veneti e Oriundi Veneti di quest'anno. "Ciò che nella vita rimane non sono i doni materiali, ma i ricordi dei momenti che hai vissuto e ti hanno fatto felice. La tua ricchezza non è chiusa in una cassaforte, ma nella tua mente. È nelle emozioni che hai provato dentro alla tua anima" (cit.)

Commenti

Post popolari in questo blog

I giovani del Meeting si presentano: Liana

I giovani del Meeting si presentano: Rosaria

I giovani del Meeting si presentano: Thais Helena