Il Comitato Giovani Veneti all’Estero è espressione concreta della volontà dei giovani di origine veneta sia di essere componenti attivi nella promozione del “Sistema Veneto” presso le rispettive realtà estere che di proporsi come organo di rappresentanza istituzionale e si pone come obiettivo primario lo sviluppo di iniziative bilaterali che portino benefici socio-economici-culturali reali e duraturi.

I giovani veneti si incontrano su internet

Testo del presidente Giovani Veronesi nel Mondo, Nicolò Monaldi, divulgato nel periodico dell’Associazione Veronesi nel Mondo – dicembre 2011.

I Veronesi nel Mondo appartengono alla grande famiglia dei Veneti nel Mondo, associazione al cui interno è attivo il gruppo giovani. Ogni associazione può infatti esprimere um proprio rappresentante “giovane” deputato a coordinare le richieste e le azioni da intraprendere a favore dei veronesi e dei veneti in Italia e nel Mondo.

A giugno di quest’anno si è svolto a Johannesburg il VI Meeting dei giovani, a cui per Verona ha partecipato il sottoscritto, quale nuovo responsabile dei giovani. I lavori sudafricani hanno già prodotto un primo grande risultato. E’ infatti on-line il portale internet http://www.comitatogiovaniveneti.org/ nel quale è stato anche proposto un blog come strumento di dialogo con tutte e tredici le Associazioni di giovani veneti sparse per il mondo. http://www.comitatogiovaniveneti.org/ ed il suo blog vorrebbero diventare un punto d'incontro per coloro che abbiano il desiderio di conoscere e partecipare ai vari progetti promossi dalla Regione Veneto - ha spiegato il coordinatore dei giovani veneti all’estero per il biennio 2011/2012 Fabio Sandonà . “Il sito e il blog saranno inoltre usati per promuovere ed appoggiare le attività e le idee che nascono dal mondo dell'associazionismo delle nuove generazioni oriunde venete. Sarà un mezzo per dar voce alle iniziative provenienti da ciascuna delle tredici associazioni giovanili legate alle rispettive Federazioni Venete di riferimento attualmente riconosciute dalla Regione Veneto. È nostra intenzione - ha proseguito il coordinatore - lavorare per cercare di dare la massima visibilità possibile al nostro progetto appena nato attraverso la richiesta d’inserimento di un link nei portali delle rispettive associazioni in Italia e all’estero. I responsabili giovani dovranno, in quest’ottica, attivarsi per promuoverlo nel territorio di loro appartenenza”.

Il Meeting di Johannesburg ha segnato il ritorno dei Veronesi nel Mondo in questo importante gruppo di lavoro. C’è grande stima per Sandonà e per tutti i rappresentanti esteri con cui è nato un rapporto importante a livello umano oltre chè professionale. In Sudafrica si è respirata un’aria nuova che già ora sta producendo importanti risultati. L’invito a tutti i rappresentanti giovani delle comunità veronesi all’estero è quello di mettersi in contatto con il sottoscritto per approntare nuove strategie che possano supportare gli oriundi della nostra città nella loro crescita, umana e professionale.

Per farlo è sufficiente scrivere a sezionegiovani@veronesinelmondo.org 

Questo post era postalizzato in in by Comitato Giovani Veneti all'Estero. Bookmark the permalink.

Comments are closed.