Il Comitato Giovani Veneti all’Estero è espressione concreta della volontà dei giovani di origine veneta sia di essere componenti attivi nella promozione del “Sistema Veneto” presso le rispettive realtà estere che di proporsi come organo di rappresentanza istituzionale e si pone come obiettivo primario lo sviluppo di iniziative bilaterali che portino benefici socio-economici-culturali reali e duraturi.

GIA (Giovani Italiani Australia) Forum 2011: Melbourne

Venerdì 25, Sabato 26 e Domenica 27 Novembre si è svolto a Melbourne - Australia la terza edizione del Forum del gruppo GIA - Giovani Italiani Australia dedicato all'associativismo ed alle attività a favore delle nuove generazioni di giovani di origine italiana in Australia.

L'intero gruppo di partecipanti

Il gruppo GIA, organizzazione guidata da rappresentanti Italo-Australiani nata negli ultimi anni, svolge la funzione di "rete nazionale giovanile" con la finalità di promuovere e proporre la lingua e la cultura italiana presso la comunità giovanile in Australia; maggiori informazioni a riguardo consultando http://www.gia.org.au/

L'evento, ottimamente strutturato nell'arco della tre giorni di lavoro, ha visto la partecipazione di diverse decine di ragazzi che, attratti sopratutto dalle tematiche affrontate durante i workshops ("lingua italiana", "mangia mangia" e "nuovi arrivati"), hanno affrontato in maniera concreta e coinvolgente gli argomenti proposti.

Gruppo di Giovani Veneti con al centro il Console Generale d'Italia di Melbourne

Di rilevante importanza è risultato il seminario a favore di tutti quei ragazzi italiani "nuovi arrivati" in Australia: l'avvocato di Brisbane Fabio Orlando, specializzato in immigrazione, ha saputo rispondere in maniera professionale e precisa alle domande che gli venivano via via poste in merito a nuove opportunità di lavoro/studio/vacanza e più in generale di possibilità di stabilirsi definitivamente in Australia.

La giornata di Domenica è stata caratterizzata sia da una visita al Museo Italiano di Carlton situato presso il CO.AS.IT. (http://www.coasit.com.au/), museo interamente dedicato al mondo dell'immigrazione italiana in Australia, che da una due ore di discussione interattiva che l'intero gruppo di partecipanti ha potuto avere con diverse personalità politiche/commerciali/sociali di Melborne tra i quali ricordiamo il Console Generale, due esponenti della Camera di Commercio italiana, due giornalisti e la presidente del Comites locale.

Da sinistra - Fabio Sandona', Marco Nazzaro e Mathew Guglielmi

Il gruppo VYA Victoria - Associazione Giovani Veneti del Victoria ha partecipato all'intero evento con diversi suoi simpatizzanti tra i quali Fabio Sandonà, Mathew Guglielmi, Michele Costabile e Edoardo Gravina. Di importante impatto, per il gruppo dei veneti, e' stato il messaggio che l'U.P. Flussi Migratori Regione Veneto, nella persona dell'Assessore Daniele Stival, ha fatto pervenire per l'occasione.



Il gruppo VYA Victoria desidera infine ringraziare formalmente l'intero team organizzativo ed in particolare il Sig. Talis Evans, ex Presidente GIA Australia, per l'esemplare riuscita del progetto che va sicuramente verso quell'innovativo sistema di associazionismo a favore delle nuove generazioni al quale tanto si deve mirare.

Fabio Sandona' - Melbourne

Delegati GIA

Altri delegati GIA

Questo post era postalizzato in in by Comitato Giovani Veneti all'Estero. Bookmark the permalink.

Comments are closed.